Vai al contenuto

Präventionskurs di yoga prenatale a Berlino - In inglese, online & in presenza

Mercoledì 18:00-19:00 (EN) + cerchio di condivisione 17:00-18:00 @ Mother Village
Manoah Zentrum, Urbanstr. 118, 10967 Berlin
8 settimane € 117/rimborsati dall'assicurazione medica

IscrizioneI corsi nel 2022 iniziano il 14 gen. / 20 apr. / 19 ago. / 28 ott.

Una pratica basata sull'hatha yoga del Pranayoga Method® e adattata alla gravidanza, ispirata all'approccio di Spinning Babies® e guidata da una doula. Muoveremo il corpo e il respiro focalizzandoci sul radicamento e la stabilità in momenti di cambiamento, lo spazio che possiamo creare nel corpo con allungamenti laterali, rinforzandoci e rendendo comode nuove posizioni, permettendoci di aprirci e lasciarci andare. Sei la benvenuta se vuoi unirti al nostro cerchio prima della lezione, è gratuito e unisce le partecipanti di yoga prenatale e postnatale.

Settimana e temaPratica di yoga prenatale
1
Introduzione e presentazioni
Ossitocina
2
Sono sicura e valida nel mio corpo che cambia
Pavimento pelvico
3
Sento e lascio che i sentimenti fluiscano attraverso di me
L'insieme del bacino
4
Agisco e mi permetto di riposare
Fare spazio nel corpo
5
Amo, accetto me stessa e mi lascio dare supporto
Il corpo in gravidanza e nel parto
6
Comunico, la mia voce è importante
Emettere suoni
7
Vedo e mi fido della mia intuizione e saggezza
Hypno-respiro
8
Sono connessa, presente, e ho fede
Potere del femminile

FAQs

Q: Quando è il momento giusto della gravidanza per iniziare il corso di yoga prenatale?
A: Puoi iniziare dalla 14esima settimana di gravidanza. Se vuoi partecipare prima, preferisco che parliamo del tuo caso individuale. Più tardi in gravidanza, questa pratica è sicura e fa bene fino al parto.

Q: Quando inizia il prossimo corso?
A: Di solito inizio un ciclo a gennaio, uno ad aprile, uno ad agosto e uno ad ottobre. Oltre ai corsi, offro anche sessioni private e video registrati da corsi precedenti. Contattami se vuoi saperne di più.

Q: Su cosa si focalizza la pratica prenatale?
A: Pratichiamo molti movimenti laterali, posizioni a quattro zampe, movimenti per il bacino, tecniche di respirazione e meditazione nel corpo. Ogni corso è un po' diverso, a seconda delle partecipanti. Rendiamo comode nuove posizioni, e cerchiamo di portare sollievo ad alcuni disturbi tipici della gravidanza (dal mal di schiena al nervo sciatico, dai polsi alla pubalgia).

Q: Posso partecipare online?
A: Sì, puoi partecipare online o in presenza. Al momento le assicurazioni sanitarie rimborsano entrambe le opzioni. Se hai un dubbio, contatta la tua assicurazione per chiedere conferma. Puoi trovare più informazioni sul procedimento qua.

Q: Che succede se perdo una lezione?
A: Di solito registro la pratica online, così se qualcuno perde la lezioni, può rivedere il video. E certamente ci sentiamo se ci sono domande.

Q: Che cos'è il cerchio di mamme tra i due corsi?
A: Le partecipanti sia di yoga postnatale che prenatale sono invitate e un cerchio di condivisione tra le due lezioni, gratuito. È un posto dove portare domande, storie ed esperienze, parte del Mother Village. Fuori dai corsi yoga, facilito anche lo Spazio delle Mamme a Berlino, supportato da fondi pubblici e perciò gratuito per le partecipanti.

Intenzione

L'intenzione dei corsi di yoga del Mother Village è di offrire una pratica dagli effetti profondi senza sentirsi che sia un dovere o una fatica.

Sia il corso di yoga prenatale che postnatale che offro a Berlino sono Präventionskurse: rimborsati dalle assicurazioni mediche tedesche, il loro scopo è di aiutare a prevenire lo stress cronico. Perché questo è importante?

In particolare per i gruppi prenatali e postnatali, una pratica che riduce stress e infiammazione è una pratica che riduce la percezione del dolore e aumenta il potere del corpo di adattarsi e rimettersi in forze.

Una pratica di yoga centrata intorno al respiro non solo ha un effetto fisico, ma apre anche l'accesso a uno stato di calma profonda, a volte quasi ipnotico.

La pratica che propongo sia per yoga prenatale che postnatale suggerisce che lasciar andare il fare-fare-fare e il controllo costante sia una delle cose migliori che possiamo fare per il parto e il postparto.

In queste classi non ci viene chiesto di essere competitive, di fare qualcosa tutto il tempo, di provare la nostra forza e determinazione, o razionalizzare costantemente la nostra esperienza.

Accettare il nostro femminile è il messaggio più profondo che voglio mandare. Essere ricettive, permettere, fidarsi, guarirsi, nutrirsi sono tutti stati radicati nella sensibilità e nella connessione con il mondo intorno a noi.

it_ITIT